• Prassi

Vuoi associarti?

A Corridonia bel dibattito con Nicola Gratteri e Antonio Nicastro

Print Friendly, PDF & Email
Teatro Lanzi gremito per parlare di corruzione, riciclaggio e criminalità organizzata
la conferenza moderata dalla giornalista Benedetta Lombo

A Corridonia il Teatro Lanzi gremito ha accolto sabato scorso il Dr. Nicola Gratteri Procuratore capo di Catanzaro, uno dei magistrati più noti della DDA (Direzione Distrettuale Antimafia) in prima linea nella lotta contro la ‘Ndrangheta e il Prof. Antonio Nicaso, docente universitario di storia delle organizzazioni criminali negli Stati Uniti, uno dei massimi esperti di ‘Ndrangheta nel mondo; nei libri non si “limita” a raccontarla come organizzazione criminale, ma descrive il fenomeno storico, spiegando riti, mentalità e “modus-operandi.

 

Il libro

L’incontro pubblico sulla legalità è stato anche l’occasione per la presentazione del loro ultimo libro “Fiumi d’oro –  come la ‘ndrangheta investe i soldi della cocaina nell’economia legale”. interamente incentrato sulle ricchezze della ‘ndrangheta, ricostruendo dalla fine dell’800 fino ai giorni nostri, la trasformazione della vecchia mafia rurale in holding finanziaria, capace di imporre le sue regole alle grandi economie internazionali.

 

Il dibattito

Un dibattito appassionato sui temi della corruzione, del riciclaggio del denaro proveniente da attività illecite e della criminalità organizzata, aperto con il saluto del Sindaco Paolo Cartechini.

L’evento è stato organizzato dall’Amministrazione comunale – Assessorato alla Cultura grazie all’interessamento dell’Avv. Pietro Antonio Siciliano.

 

Gli intervenuti

Tra le autorità intervenute il Presidente della Provincia Antonio Pettinari, il vicario del Questore Dott. Antonio Borelli, il tenente colonnello Walter Fava ed il Maggiore Luigi Ingrosso del Comando Provinciale dei Carabinieri, il Tenente Colonnello Marco Maria Contardi del Esercito, il sostituto Procuratore Enrico Riccioni, il Sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi, il Parroco Don Fabio Moretti ed il Comandante della locale Stazione dei Carabinieri il Luogotenente Giammario Aringoli.

16 aprile 2018

A 3 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 3.549.265