• Prassi

Vuoi associarti?

Centro Nuoto Macerata: ricco bottino di medaglie e titoli

Print Friendly, PDF & Email
Ai Campionati Regionali di Nuoto per Salvamento eccellono i nuotatori maceratesi
Salvamento macerata

Per il Centro Nuoto Macerata il numero 90 non è associato alla paura, bensì alle gioie e alle medaglie: quasi 90 quelle vinte di cui 33 d’oro!

Un risultato che ha permesso all’Associazione maceratese di fare una ottima figura ai Campionati regionali di nuoto per Salvamento disputati a Civitanova Marche dove il Centro Nuoto Macerata si è laureato campione in 3 categorie: Ragazzi, Cadetti e Seniores. Più un secondo posto regionale nella Juniores.

 

Esordienti

Approfondendo la partecipazione, per la categoria Esordienti vanno elogiate le prestazioni di Giorgia Foglia (gruppo A) e Simone Natali (B). Per la prima 4 podi su altrettante gare disputate di cui 2 sul primo gradino, per Simone invece, al debutto oltretutto,  un oro e 2 argenti.

 

Ragazzi

Grandi soddisfazioni anche nella categoria Ragazzi dove, oltre alla conquista di numerosi titoli regionali, belle performance di Riccardo Brancadori, Flavio Sgariglia, Francesco Sassaroli e Patrizia Palazzini. Prestazioni che sono valse il pass per i Campionati italiani di Roma di metà luglio.

 

Juniores

Pass ottenuti anche nella categoria Juniores anche da Alex Dobai, Silvia Smorlesi e Sonia Sotiri, tutti a medaglia in più gare a Civitanova.

 

Cadetti e Seniores

I più esperti Cadetti e Seniores infine messo il sigillo sulla manifestazione: dopo una lotta serrata con la squadra Team Salvagente di Ancona, il Centro Nuoto Macerata è riuscito ad aggiudicarsi la vittoria per un solo punto. Una partecipazione eccellente che gratifica il coach Franco Pallocchini e gli allenatori Giacomo Marinozzi e Nicola Tobaldi.

 

Gli atleti a Riccione

Va anche aggiunto che diversi atleti erano reduci dall’importante vetrina dei Campionati italiani assoluti e di categoria di Riccione. Anche lì il Centro Nuoto Macerata ha ben figurato, entrando di diritto tra le più blasonate squadre della penisola, in particolare nelle specialità “Ocean in spiaggia”. Davvero tante le finali disputate dai biancorossi, dagli specialisti nelle bandierine come Luca Ilari, Alex Dobai, Riccardo Zaffrani Vitali, Riccardo Pietroni, Riccardo Trivelli e Edoardo Carletti (7° nazionale), agli sprinter nella velocità Francesco Sassaroli (primo dei classe 2004 e 7° di categoria), Lorenzo Menchi, Nicola Tobaldi, Riccardo Fiorelli, Mathias Marcucci,  Maria Sofia Sardellini, Maria Chiara Cera, Sara Tobaldi, Mirabile Maria Sara e Ciccioli Federika. Da ricordare i debutti per le piccole Esordienti Giulia Addimando, Sara Di Camillo e Giorgia Foglia e i Ragazzi Andrea D’Amico, Emanuele Baldoni, Michele Di Rodi e Lorenzo Nardelli.

 

13 giugno 2018

A 6 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 3.821.791