• Prassi

Vuoi associarti?

Notizie vere, curiose e divertenti: “Un uomo a prezzo di mercato”

Print Friendly, PDF & Email
Un racconto tratto dalla serie ““Dicerie popolari marchigiane” di Claudio Principi
sensale al mercato

Per manifestare a una persona la nostra disistima, scherzando, gli si spiattella sul viso: A tte, te se cómbra chj non te conosce!” (A te, tisi compra chi non ti conosce!). Tra i fattori al mercato di Montolmo ce n’è uno pieno di sé che sopperisce con boria e vanterie a competenza e serietà professionale. Tutti lo sopportano ma un porchettà, commerciante di maiali di Montegiorgio, senza tanti riguardi, di fronte a tutti lo apostrofa: “A te, a combràtte per quello che vali e a rvénnete per quello che te rténi, me ce scapperìa de facce lu signore finamènde che cambo!” (A te, a comprarti per quello che vali e a rivenderti per quello che ti ritieni di valere, mi ci uscirebbe di viverci da signore fintanto che vivo).

5 agosto 2018

A 2 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.018.540