• Prassi

Vuoi associarti?

O nonnu, dopo li fatti de la cronaca nera… “Lu ponte!”

Due quartine in dialetto maceratese di Cisirino, pubblicate su “La rucola” n° 243 “O nonnu, dopo li fatti de la cronaca nera, ‘gni ò che passo sopre un ponte ci-ho A 2 persone piace questo articolo. Mi piace

Chiacchierenne de denti e de dentisti

di Cisirino Fra amici capita de descorre liveramente e le cose che, po’,  se dice adè daéro tante. Neno, che co’ Peppe A 4 persone piace questo articolo. Mi piace

“Lu vecchju de Pallotta e lu mare” ovvero stai a vedere come mi organizzo

Due strofette casettare in dialetto maceratese a testimonianza dell’arguzia di una volta Dopo lu millenovecendoquarandasette java de moda, anghj jò ppe’ le Casette, A 4 persone piace questo articolo. Mi piace

L’urtime mode!

di Cisirino Racconta un joénottu a un amicu caru: “Jéri ho comprato u’ slippe a Marietta A 9 persone piace questo articolo. Mi piace

Cerco

di Cesare Angeletti   
Cerco
 di capire la vita. 
Sento
 l’urlare delle bombe,
i l grido 
del neonato gettato,
 il silenzio, assordante, 
della morte.
 E spero
 che l’uomo,
 con tutto il suo cuore,
 ritorni, presto,
 a parlare d’amore!   A 6 persone piace questo articolo. Mi piace

Parlando con un fiore

di Cesare Angeletti Mi son sentito stanco di sfogliare il libro sconfinato della natura che mi si stende intorno e mi son seduto in mezzo a un prato. Vicino a me, grazioso e birichino, abitava, da quando era nato, un ciclamino. L’ho, per un po’, guardato e poi gli ho detto: “Sei carino!” Lui, uscito […]

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.141.422