• Prassi

‘Llu pòru nònnu (traduzione: quel povero nonno)

Storie di vita vera dei primi del ‘900 in dialetto maceratese (tradotto in italiano) Quanno sìamo picculi, quelle serate longhe d’inverno ‘ccanto lu focu, dopo dittu lu A 9 persone piace questo articolo. Mi piace

Le Fòsse

di Paolo Carassai Se guardi su da capo c’è Porta Sagniulià A 9 persone piace questo articolo. Mi piace

Vastu e vastó (A settant’anni)

di M. Graziosi e P. Carlino Veni qua! Sinti che rrobba: sette sacchi su la gobba A 7 persone piace questo articolo. Mi piace

Lu suricittu

di Nazareno Sardellini A un suricìttu rmastu orfanéllu per via che un gattu je s’avìa magnato  A 4 persone piace questo articolo. Mi piace

La passeggiata su lu corsu

di Nazareno Sardellini (1957) De ‘gni sera un òmu ‘ncaricatu da piedi de lu Corsu  A 5 persone piace questo articolo. Mi piace

Grano fecondo

di Nazareno Sardellini Ogni giorno passavo, ogni giorno ingiallivi,  A 2 persone piace questo articolo. Mi piace

Accòstati

di Nazareno Sardellini Se senti un profumo accòstati:  A 2 persone piace questo articolo. Mi piace

Marilyn

di Mauro Ruzzu Amarti per poi dimenticarti, ma come dimenticarti?  A 3 persone piace questo articolo. Mi piace

Lu sòle e lo piòe!

di Cisirino Li campi adè massacrati dall’arsura. Li contadì viastima e adè disperati  A 4 persone piace questo articolo. Mi piace

Bel racconto in dialetto sulla tradizione del presepe in casa

Tutto cominciava (comincia ancora?) con una domanda: “O va’, facimo lu Presepiu?” “O va’, lu facimo lu Presepiu?” Co’ ‘sta domanna, fatta da me, co’ ‘lla faccetta virba e A 5 persone piace questo articolo. Mi piace

La mèjo scòla

di Mariella Marsiglia ‘Na òrda ‘bboccò a scola ‘na signora tutta rliccata e fine, milanese, A 7 persone piace questo articolo. Mi piace

Nell’intimità della famiglia oggi si parla di portare a spasso il cane

Frasi in casa tra moglie e marito, personaggi: Giovà (moglie) – Arvà (marito) Dentro la famiglia di Arvà c’era già un cagnetto e da pochi giorni è arrivata anche una A 8 persone piace questo articolo. Mi piace

Li Cappuccì vecchj e li preti

di Vasì de Fischjiaì In parrocchia de preti n’è passati ‘n belli pó’ lu primu che me recordo era Mozzó; A 5 persone piace questo articolo. Mi piace

Li carzitti

di Goffredo Giachini Quattro maschi in famèja è un grossu pisu, e mójema, che sa la zunfunìa, A 3 persone piace questo articolo. Mi piace

Quante lampade ha spento il vento

di Mario Bongarzoni Ora la terra è lottizzata. A 3 persone piace questo articolo. Mi piace

Partner istituzionali