• Prassi

Vuoi associarti?

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza   Peppe: “O Gustì, pare che a Macerata, dopo tand’anni, se sia dicisi a rmettece li carcerati!” Gustì: “Ma che dici!? Ma no’ lo sai che le carcere de Sanda Chiara adè tandu tembu che non ci sta più? E che a postu sua ci sta l’Università?” A 7 persone piace […]

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza     Peppe: “Ahó, hi sindito l’urdima nutizia?” Gustì: “O Pè… ne sendo tande tutti li jorni… quale sarrìa quessa nutizia che dici tu?” A 13 persone piace questo articolo. Mi piace

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza Peppe: “Lo sai qualuadè lu Cumune de la pruvingia nostra che spidisce più raccomannate de tutti?” Gustì: “Sarrà quillu de Macerata, adè la città più grossa de tutta la pruvingia…”. Peppe: “Nòne, te sì sbajatu! Adèl o contrario perché è unu de li Cumuni più picculi: Belforte del Chienti!” A 12 […]

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza   Peppe: “Certo che quilli che, tandi anni fa, ha ‘nvendato le votazió’ avìa fatto ‘na cosa semblice… ‘na croce su lu simbulu e, volènno, ce putìi scrìe un nome. Finito!” Gustì: “Ogghj immece…”. Peppe: “Ogghji adè divendato tutto più cumblicato. Non ci sta più un simbulu ma c’è chj, a […]

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza   Peppe: “O Gustì, te piace lu reloju nóu su piazza?” Gustì: “Nóu..? Ma se ci-ha più de cingue seculi!” Peppe: “Agghjo ditto nóu perché dice che l’ha rfattu tuttu, pure co’ la plàsteca, e che pure li pupi no’ adè più de ligno…”. A 19 persone piace questo articolo. Mi […]

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza   Peppe: “Amicu mia simo misti sembre pegghjo!” Gustì: “Bella non è… ma adesso che te succede, co’ chj ce l’hai?” Peppe: “E co’ chj te la vóli pijà… te la piji co’ chj commanna… co’ Renzi!” Gustì: “Eh gghjà: una ne fa e cendo ne penza! Che ha cumbinato ‘sta […]

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza     Peppe: “Che ci-hai Gustì che stai cuscì stranu ogghj?”. Gustì: “Lascéme perde’… sapisti…”. Peppe: “Raccontéme… daje…”. Gustì: “Stamatina mojéma m’ha ditto: ci-agghjo tando da fa’, famme un piacere, quanno scappi portéte via la monnezza”. A 10 persone piace questo articolo. Mi piace

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza   Peppe: “Pe’ ‘ste feste, su piazza, lu Cumune ha tinuto un profilu vassu, in linia co’ la spendi reviù, co’ la crisi ‘conomica, co’ lu pattu de stabbilità… ‘nzomma co’ li sòrdi che non ci sta!” Gustì: “Cioè?” Peppe: “Ma non ce sì jitu su piazza?” A 12 persone piace […]

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza   Peppe: “Che munnu che adè doventatu! Non se pòle più sta tranquilli mango ecco da nuandri…”. Gustì: “E penzà’ che qui adèra ‘n’isola filice…” Peppe: “Scì, po’ ha fatto lu ponte modernu jò a Villa Potenza, co’ quissu ci-ha ‘ttaccato a la terraferma, ci-ha spezzatu l’isolamendu co’ tutte le conzeguenze!” […]

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza Peppe: “Ahò, Gustì, simo troppo forti!” Gustì: “E adesso che te pija? Me lo voli spiegà’ perché simo troppo forti? Sarà perché la Maceratese sta prima in classifica?” Peppe: “Quesso pure: forza rata! Ma io me riferìo a ‘n’antra cosa…”. Gustì: “E a che? Se per curtisìa te degni de spiegàmmelo…”. […]

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza Peppe: “Adè tutta ‘na pappatoria…” Gustì: “Scì, ci-hai rajo’… su lu Goèrnu magna tutti a quattro canasce!” Peppe: “No… cioè… scì, su lu Goèrnu adè cuscì… ma io veramende vulìo dì’ ‘n’antra cosa”. Gustì: “E che vulìi dì’?” A 6 persone piace questo articolo. Mi piace

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di piazza   Peppe: “O Gustì, me sai dì’ che sta’ a fa’ quissi de lu Goèrnu pe’ incentivà lu lavoru e l’assunziò’ de li vardasci?” Gustì: “O Pè… a me me pare che quissi no’ sta’ a fa’ cosa..!” Peppe: “Vidi? La penzi comme me e come tanti addri italiani: ce sta […]

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza     Peppe: “Supponiamo… ‘na supposizio’ justo pe’ supporre quarche cosa…”. Gustì: “Ahi, ahi… t’agghjo capito a te!” Peppe: “Che avrai capito, po’ esse’ che si diventatu cuscì sverdu!?” Gustì: “Eh… supponiamo… supposizio’… supporre… qui se va a finì’ che se parlerà de… supposte!” A 5 persone piace questo articolo. Mi […]

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza   Peppe: “Certo amicu mia che Macerata adè la città de le cose strane…”. Gustì: “Che vurristi dì’..?” Peppe: “Che me sa che simo l’unici che paga pe’ combrasse ‘na cosa che adè la sua!” Gustì: “Che dirài? Ma mica adè lu paese de li matti! Se dice… li matti de […]

Le lenguacce de la verità

Chjacchierata tra Peppe & Gustì sull’erbaccia   Peppe: “Ohhh, finarmende j’ha dato ‘na vèlla scucuzzata a le mure! Co’ tutta l’erbaccia non se vidìa più…”. Gustì: “Scì, ma ha fatto come quilli che quanno a la matina se rlava la faccia non se lava l’occhj…”. A 10 persone piace questo articolo. Mi piace

Partner istituzionali

Statistiche

  • 3.696.075