Camerata, che fai, mangi?

Print Friendly, PDF & Email

Una immagine dal ventennio:

se mangi troppo derubi la Patria

 

mangi troppoAppassionato di “roba vecchia” e oggettistica d’epoca, ho notato in una rivista del ventennio una immagine consueta di quel periodo inneggiante all’amor patrio, al nazionalismo. Eravamo in guerra e tutte le singole rinunce, eccessi in primis, servivano a finanziare armamenti e illusioni di un impero.

Oggi la guerra da poco iniziata ci ha riportato al classico discorso del sacrificio, prima imposto da politici ora da tecnici. E’ una guerra combattuta a colpi di finanza e cecchini borsistici attentano alla nostra stabilità economica.

Chi ci rimette?

empre chi prende (e finché la prende) la sua busta paga.

Guardiamo allora questa vecchia immagine.

Può darci un “aiutino”? Al popolo italiano non è mai mancata l’inventiva… e inventiamoci qualcosa per uscire da una guerra non voluta!

A.Norscini

 

A 2 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti