Il ricordo di un figlio

Print Friendly, PDF & Email

L’attaccamento ai colori della città

 

s-s-libertasUn lettore affezionato, Silvano De Felice, ci ha inviato una foto sbiadita dal tempo, scattata più di 60 anni fa, in cui c’è ritratto il padre, Francesco, giocatore della S. S. Libertas, gloriosa squadra cittadina che tanto lustro ha dato a Macerata nel cam-pionato 1946-47. Ecco i loro nomi… in piedi: Liborio Bentivoglio, Vincenzo Omenetti, Agostino Andrenelli, Francesco De Felice, Alceo Di Marino (detto “Meazza”) e Silvano Mari; accosciati: Mario Strappa, Giacomo Grattini, Giuseppe Staffolani e Roberto Di Marino. Il nostro amico Silvano, trasferitosi ad Ancona nel ‘74, è ancora attaccatissimo alla sua Macerata da paciarolo doc, tanto che da sua madre si fa sempre procurare La rucola per essere vicino alle maceratesità.

 

A 1 persona piace questo articolo.

Commenti

commenti