Maurizio Boldrini a Bologna con “Memorie verbali”

Print Friendly, PDF & Email

L’eclettico maceratese presenta un triplo Cd

 

maurizio-boldriniLunedì 11 febbraio, ore 21.00, il  Teatro Laboratorio di Demis Sobrini in Bologna via Mascarella 63/A ospiterà Maurizio Boldrini per la presentazione del suo triplo CD dal titolo “Memorie verbali” che comprende tre concertazioni dal vivo: “H il suono scritto”, “Doppio lapsus”, “Leopardinfinito”.

Il primo registrato nel 1997 per l’inaugurazione del Teatro La Perla di Montegranaro: testi Giovanni Prosperi, Sandro Penna, Dino Campana, voci Riccardo Cucciolla, Rossella Or, Maurizio Boldrini, violoncello Françes-Marie Uitti.

Il secondo registrato nel 2008 al Teatro Lauro Rossi di Macerata, testi Emilio Villa (” L’orecchio rovesciato”) e Giovanni Prosperi (“Robespierre”), voce Maurizio Boldrini, violino Serena Cavalletti, fisarmonica Daniela Papa.

E il terzo CD “Leopardinfinito” registrato nel luglio 2011 al Colle dell’Infinito, nell’ambito delle Celebrazioni Leopardiane,testi Giacomo Leopardi, Andrea Zanzotto, Franco Ferrara, Giovanni Prosperi, Evelina De Signoribus, Barucca Gottish, Giampaolo Vincenzi, voce Maurizio Boldrini, flauto Mauro Luciani, tastiera Lucio Matricardi, violino Mauro Navarri. Fonica e masterizzazione Euro Morresi.

Le tre concertazioni sono esemplari del percorso recitativo di Maurizio Boldrini, capace di accogliere e far fermentare in elaborazione e in voce le più indicative ricerche poetiche ed espressive contemporanee. Gli spettacoli furono realizzati grazie all’intervento della Provincia di Macerata, dei Comuni di Recanati, Macerata, Montegranaro, del Centro Mondiale della Poesia e del Centro Nazionale di Studi Leopardiani di Recanati.

 

A 3 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti