Il castello

Print Friendly, PDF & Email

di Adriano Accorsi

 

Tempo fa un uomo a tutti diceva:

C’è, in un luogo lontano da qui,

una montagna tanto alta sempre

bianca di neve e splendente di gioia

 

perché non ha mai conosciuto né

bufere né notti. In cima c’è un grande

castello creato con candidi blocchi

di luce. Vi regna Uno che non è

 

mai nato e che mai morirà. Chi

giunge alla cima e riesce a entrare

diventa come l’Uno. Non avrà

 

più nessun turbamento e nessuna

tristezza, e vivrà in eterno una

vita di amore e di felicità.

 

A 1 persona piace questo articolo.

Commenti

commenti