Il perdono del Sandalo

Print Friendly, PDF & Email

di Fulvia Foti

il-perdono-del-sandalo 

Ci ritrovammo

con il profumo del Sandalo

e nel suo perdono deposi

la mia fiducia:

nel suo Eterno Perdono.

Ma ancora una volta fu vano sperarlo…

man mano che il tuo cero si spegneva

l’abisso tra noi cresceva.

Quando potei

per l’ultima volta stringerti le mani

sentii che nulla ci univa,

perché tu respingevi con sopito orgoglio

il mio dolore…

Come se fosse una penosa pietà.

Ti lasciai con un bacio

sulla tua provata fronte:

era solo il profumo del Sandalo,

che elargiva il suo Perdono!

 

A 3 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti