Giochi in corso… Cavour

Print Friendly, PDF & Email

Quaranta iniziative per grandi e piccini

 

Corso Cavour
Corso Cavour

Torna domenica prossima (20 settembre) in corso Cavour il Festival di Cultura ludica e videoludica Giochi in corso che “ricominicia da tre”: l’iniziativa è arrivata infatti alla sua terza edizione ed è una manifestazione nata con l’obiettivo di riavvicinare le persone a un tipo di gioco inteso come momento di aggregazione, crescita personale, confronto e sano agonismo, ridando al gioco quella sua naturale connotazione di momento di socializzazione. Quale spazio migliore se non la strada, luogo naturale di incontro?

Il festival, che presenta proposte per tutte le età, dai bambini agli adulti, verrà inaugurato alle 10,30 del mattino e da quell’ora in poi una serie di appuntamenti terrà in movimento e in attività tutti coloro che passeranno da corso Cavour.

“Ci saranno tante tipologie di gioco, dai giochi da tavolo, fino alle carte, ai giochi strategici, ai giochi popolari, ai video games – ha detto Simone Mazzetti referente dell’associazione Gr.a.a.l. -. Il Festival, che ogni volta rappresenta una nuova sfida e produce nuovi stimoli è condiviso dalla maggior parte dei commercianti di corso Cavour, all’incirca 50 mentre oltre 40 saranno le iniziative”.

Giochi in corso quest’anno rinnova anche l’appuntamento con Cosplay contest, la pratica di indossare un costume che rappresenti un personaggio riconoscibile e interpretarne il modo di agire. Con l’aiuto di Francesco Berardi, gamedesigner, verrà allestita un’area dove gli inventori di giochi avranno l’opportunità di testare i propri prototipi e fare conoscenza con altri inventori. Inoltre ci sarà un momento per incontrare alcuni affermati inventori di giochi che si metteranno a disposizione per un confronto e dare qualche consiglio a chi intende seguire le loro orme nella creazione ludica.

Sempre nell’ambito del Festival, il 18 settembre alle 17.30 al cinema Excelsior è in programma la conferenza dal titolo Giocare giova seriamente alla salute… e alle relazioni che aprirà un percorso – altri tre gli appuntamenti in programma il 9, 16 e 23 ottobre – nel quale professionisti del Centro Clinico Positivamente e dell’Università di Macerata accompagneranno alla riscoperta dell’importanza dell’attività ludica.

Il gioco ha indubbie qualità formative e favorisce la socialità, soprattutto nella fase dell’infanzia, ma grazie a questi incontri si scoprirà come mantenga inalterate le proprie qualità, anche tra gli adulti. Un modo di vedere e una forma mentis sottovalutate ma che hanno qualcosa da regalare a tutte le età. Alla conferenza interverranno Paola Nicolini e Monica De Chiro dell’Università di Macerata e Maria Antinori e Chiara Matè del Centro Clinico Positivamente.

Nella giornata del festival all’incrocio tra piazza della Vittoria e corso Cavour verrà allestito un punto informazioni dove sarà possibile richiedere una mappa dell’evento sulla quale è stato previsto uno spazio da usare per raccogliere i timbri dei negozianti che partecipano al “gioco dei negozi”. Una volta completato il giro si potrà tornare al punto informazioni e ottenere un gadget in omaggio.

In occasione di Giochi in corso nel terminal di piazza Pizzarello si potrà parcheggiare l’auto gratuitamente.

Info: pagina fb “Giochi in Corso”, e – mail mail.graal@gmail.com, www.comune.macerata.it .

 

Come cambia la viabilità

Per consentire lo svolgimento del Festival della cultura ludica e videoludica Giochi in corso, in programma domenica (20 settembre) in corso Cavour, il Comando della Polizia municipale ha emesso un’ordinanza per regolamentare la circolazione nella zona interessata dalla manifestazione.

Il provvedimento prevede:

divieto di sosta dalle 6 alle 22 in piazza della Vittoria, corso Cavour, Galleria Luzio e in piazza Garibaldi (lato monumento);

– dalle 8.30 alle 22 divieto di transito in corso Cavour e in piazza della Vittoria per le direttrici di marcia che confluiscono in corso Cavour e deviazione del traffico, compreso il servizio di trasporto pubblico, sul percorso via Roma, via Issy Les Moulineaux, via Cioci, piazza Pizzarello, via Cadorna e via Mugnoz;

divieto di transito in via Morbiducci, nel tratto compreso tra via XXIV Maggio e piazza della Vittoria, e in via XXIV Maggio;

direzione obbligatoria a destra all’intersezione tra via Roma e via Issy Les Moulineaux valido per i veicoli diretti verso piazza della Vittoria, per quelli in uscita da via Ettore Ricci che si immettono in via Roma e da via Oreste Calabresi verso viale Martiri della Libertà, in piazza della Vittoria con direzione via Roma o viale Martori della Libertà valido per i veicoli che provengono da via Trento, via dei Velini e via Ghino Valenti;

direzione obbligatoria a sinistra all’intersezione tra viale Carradori e viale Martiri della Libertà valido per i veicoli che provengono da viale Carradori e con direzione via Valentini per i veicoli che circolano in via Morbiducci provenienti da piazza Pizzarello /via IV Novembre;

direzione obbligatoria dritto in piazza Pizzarello verso via Cadorna valido per i veicoli che provengono dal tratto di strada antistante il terminal bus.

 

Foto di Cinzia Zanconi

A 6 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti