• Spazio pubblicitario disponibile

Vuoi associarti?

Corridonia: teatro brillante e sapori nostrani

Print Friendly, PDF & Email
Inizia la prima Rassegna Nazionale con i Picari e “Chi la vo’ se la piglia” regia di Gigi Santi e Scilla Sticchi
saluti chi la vò se la pija

A Corridonia parte la prima Rassegna Nazionale di Teatro brillante “Teatro e Sapori” al Cine-Teatro Lanzi, con degustazioni enogastronomiche, organizzata dal COT (Corridonia Officine Teatrali) in collaborazione con il Comune di Corridonia.

Tre gli spettacoli in programma dal 28 febbraio al 13 p.v. marzo alle ore 17,15, a seguire aperitivo presso la sala il “Grottino”  della Parrocchia dei Santi Pietro, Paolo e Donato.

ll primo appuntamento è con il Teatro dei Picari di Macerata  il 28 febbraio alle ore 17,15,”Chi la vo’ se la piglia” commedia  in dialetto per la regia di Gigi Santi e Scilla Sticchi.

Il 6 marzo, ore 17,15, l’Accademia Creativa di Città di Castello reinterpreta il già pluripremiato “La ridiculosa historia de Pulcinella cornuto immaginario”, testo e regia di Francesco Facciolli.

La ridiculosa historia di Pulcinella cornuto     immaginario

Il 13 marzo, ore 17,15, la Compagnia “Fabiano Valenti” di Treia presenta una commedia dialettale che è un omaggio a Molière “Più che là che de qua” di Fabio Macedoni, regia di Francesco Facciolli.

più de la che de qua

Biglietto intero 10,00 euro

Biglietto ridotto  7,00 (under 12, over 65 e convenzionati)

Il biglietto comprende l’accesso all’aperitivo che verrà servito nella sala parrocchiale il “Grottino”al termine degli spettacoli.

Per info e prenotazione rivolgersi ai numeri 339 8113397 – 3337217745.

A 4 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.818.550