Gli ufo di Montecitorio

Print Friendly, PDF & Email

UFO, ovvero oggetto volante non identificato. Qualcuno li ha visti, qualcuno ci crede, qualcuno no. E a Montecitorio? Beh! Lì c’è un fenomeno, unico al mondo, che, secondo me, è simile a quello degli UFO: i portaborse. Tutti ci crediamo perché prendono lo stipendio, che è tratto dalle tasse che noi paghiamo, ma non so se ci sia qualcuno che li abbia visti o ci sia qualcuno che sappia esattamente quello che fanno. In tanti anni che leggo giornali (molti) e seguo programmi televisivi (tanti), ho sentito dire della loro esistenza ma mai di cosa fanno o a cosa servono. Alcune voci, non so quanto vere, dicono che molti di loro sono parenti, più o meno stretti, degli stessi onorevoli e altre malelingue, anche queste non so quanto attendibili, dicono, addirittura, che molti di loro non stanno a Roma ma seguitano a fare il lavoro che facevano prima e lo stipendio gli viene accreditato sul conto senza che si disturbino. Nessun giornalista, nessun scrittore ha mai “toccato” questo fatto. Perché? Eppure il costo annuale di questa gente è elevatissimo. Voi ora mi direte ma che centrano questi con gli Ufo? C’entrano, c’entrano…  Ecco, non vorrei che costoro, quasi 1000, prendano lo stipendio senza far nulla, come dicono le malelingue e, quindi “mangiano a… UFO”.

12 dicembre 2016

A 6 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti