Pensieri

Print Friendly, PDF & Email

Pensieri disordinati, aggrovigliati,

all’ombra del mio agire

del mio essere donna

mentre i giorni passano

io seduta sui gradini bui

in attesa di porte che si aprano

mai oltrepassate.

Con tenacia attendo

un raggio di luce

che rischiari il mio domani

e io non avrò più paura.

Aspetterò che spunti la luna

illumini il crepuscolo

e il giorno morente

affondi in una notte serena…

30 settembre 2017

A 5 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti