Al Liceo Leopardi di Macerata il film in lingua francese piace

Print Friendly, PDF & Email

Nell’Aula Confucio del Liceo Leopardi di Macerata c’è stato il debutto della rassegna cinematografica in lingua francese. L’iniziativa, proposta dalla sezione Francese del dipartimento di Lingue e realizzata in collaborazione con l’Institut Français, ha presentato il primo dei tre film in programma. “Le beau monde” (réalisateur Julie Lopes-Curval), ha fatto registrare un “complet” nell’aula Confucio; per un verso inatteso questo pienone, per un altro un segnale di grande auspicio per il futuro. Presenti anche diversi studenti di Unimc insieme con la loro professoressa Nelly Tavoloni: hanno voluto approfittare di una occasione di lingua viva che non così di frequente è resa accessibile nelle nostre scuole.

Detto della numerosa presenza degli studenti, va registrata anche la legittima soddisfazione degli insegnanti di francese del linguistico e della Dirigente Annamaria Marcantonelli: “Possiamo solo essere contenti e invitare i ragazzi a essere costanti nella pratica della lingua, qualunque occasione possa loro presentarsi: dal soggiorno all’estero alla lettrice, dalla radio e tv al cinema. La lingua è un esercizio: ben vengano tante occasioni per farlo”.

Si proseguirà lunedì 23 aprile col film “Le nouveau” (réalisateur Rudi Rosemberg) e si terminerà lunedì 7 maggio con “Max et Lenny” (réalisateur Fred Nicolas), sempre alle ore 15.

I film sono in lingua francese, corredati di sottotitoli, sempre in lingua francese.

L’ingresso è libero per tutti gli studenti interessati, ma anche aperto gratuitamente al pubblico.

17 aprile 2018

A 3 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti