Bambini protagonisti alla Raci con il progetto di “Oro della Terra”

Print Friendly, PDF & Email

La RACI stamattina è stata tutta dei bambini. Alla presenza del sindaco Romano Carancini, dell’assessore all’Ambiente della Regione Marche Angelo Sciapichetti, della presidente di Legambiente Francesca Pulcini e del direttore generale di “Oro della Terra” Nazzareno Ortenzi, infatti, i piccoli, dopo aver cantato tutti insieme  l’inno di Mameli, hanno dato luogo a una rappresentazione legata alla VII edizione del concorso “Oro della Terra a tavola” promosso da Legambiente e “Oro della Terra” in collaborazione con il Comune di Macerata, che quest’anno ha coinvolto 500 studenti.

Il tema dell’edizione 2017/2018 è “Cibo ieri, oggi è domani” sul quale gli alunni delle scuole primarie delle province di Macerata, Ancona e Fermo si sono messi in discussione per ideare la rappresentazione messa in scena stamattina e alla quale hanno partecipato, in rappresentanza di tutti gli studenti coinvolti in questa edizione, circa 130 bambini di sei classi delle scuole di Porto Recanati, Loro Piceno, Villa Potenza e Piediripa. Da sette anni il progetto “Oro della Terra” si propone di portare all’attenzione di giovani e delle loro famiglie il tema della corretta alimentazione, del giusto consumo di frutta e verdura e dell’importanza per l’ambiente e per l’uomo di rispettare la stagionalità e consumare prodotti di qualità.

11 maggio 2018

A 2 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti