L’Arcivescovo di Fermo, Rocco Pennacchio, a San Claudio

Print Friendly, PDF & Email

Sua Eccellenza Rocco Pennacchio, Arcivescovo Metropolita di Fermo, in occasione di una visita pastorale, si è intrattenuto nella Chiesa Superiore dell’Abbazia di San Claudio al Chienti, dove è allestita una esposizione di libri del professor Giovanni Carnevale, laureato in Archeologia, e di altri autori, secondo i quali l’Abbazia sarebbe la Cappella Palatina fatta costruire da Carlo Magno in Aquisgrana, che, secondo il Carnevale, sarebbe stata in Val di Chienti, e non ad Aachen, in Germania.

L’insigne Presule posa, nella foto, insieme con don Gianni Dichiara, parroco di San Claudio, con il presidente del “Centro Studi San Claudio al Chienti” ingegner Alberto Morresi  e con Domenico “Mimmo” Antognozzi, co-autore di alcune pubblicazioni con il professor Carnevale.

Al termine della visita, l’Arcivescovo, apponendo la sua firma sul registro dei visitatori, ha scritto: “Congratulazioni per il vostro impegno e la passione che trasmettete. Il Signore vi accompagni sempre. Vi benedico”.

Giorgio Rapanelli

8 giugno 2018

A 5 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti