A Treia Cenacolo poetico con Maurizio Angeletti e Andrea Biondi

Print Friendly, PDF & Email

La poesia nelle Marche è sempre stata vivace. La poesia è come la musica popolare che un po’ si ripete ed un po’ si rinnova. La provincia di Macerata ha sempre primeggiato per l’estro poetico e per il canto. Al tempo che fu c’erano  i cantori  che nelle vie e nelle piazze, ma anche nelle corti e nei palazzi, declamavano a braccio le loro filastrocche e poemetti, in dialetto. Oggi i poeti perlopiù si esprimono in italiano corretto ma la vena è sempre la stessa. 

 

Due poeti treiesi

E lo dimostreranno i due poeti treiesi Maurizio Angeletti e Andrea Biondi, durante il “Cenacolo Poetico” organizzato dall’Auser Treia per il 24 novembre 2018, alle ore 17:00, nella Sala Multimediale di Via Cavour 29 nel Centro Storico di Treia. Le poesie, tratte rispettivamente dai loro libri “Il mio verso libero” e “Le campagne hanno bocche”, saranno declamate dal fine dicitore Stefano Savi con l’accompagnamento di Roberto Gatta alla  chitarra acustica. A moderare e arricchire l’incontro saranno la poetessa Liana Maccari e il poeta Guido Garufi. Per restare in sintonia con la tradizione novembrina, al termine della recita verrà offerto ai convenuti un bicchiere di buon vino rosso bioregionale.  

 

L’illusione è la più forte delle tentazioni

I due poeti/autori dicono: “Trovare il modo di suscitare interesse con la poesia, in questo mondo moderno che la poesia non riesce a vederla più, in nessun risvolto del quotidiano, equivale a far dono di occhiali a un cieco. Questo nella speranza che riacquisti, seppure in parte, quella vista cui da tempo si era rassegnato di aver perso. Ma come  spesso si dice: l’illusione è sempre la più forte delle tentazioni. Auguriamoci un sussulto, da qualcuno di buona volontà, che rompa il tedio comune e la banale quotidianità”.   

 

Incontro gratuito e aperto a tutti

La manifestazione libera, gratuita e aperta a tutti si svolge con il patrocinio morale del Comune di Treia. Sarà presente per un saluto il presidente provinciale Auser di Macerata, Antonio Marcucci e un rappresentante del Comune di Treia. In sintonia con quanto qui espresso, durante il Cenacolo Poetico verrà ricordata la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, alla quale l’Auser ha aderito.

Per informazioni 0733/216293 – auser.treia@gmail.com 

Paolo D’Arpini Presidente  del Circolo Auser Treia

22 novembre 2018  

A 3 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti