Giuseppe Paternesi è andato …a riveder le stelle

Print Friendly, PDF & Email

È andato …a riveder le stelle un caro amico, Giuseppe Paternesi, apprezzato dai lettori de “La rucola” come Peppino, poeta dal tratto particolare e piacevole, vagamente leopardeggiante, dai versi rapidi con cui descriveva quotidianità, personaggi, delicati affetti. Ci mancheranno le sue telefonate, quando con entusiasmo fanciullesco ci chiamava per declamarci il suo ultimo componimento, restando in attesa del giudizio, che è sempre stato positivo. Telefonate ricche di umanità quando, lasciando da parte la poesia, s’interessava a fatti personali. Se n’è andato in silenzio. Ci ha lasciato a testimonianza del suo passaggio una cartella ricca di più di cento poesie, che continueremo a pubblicare. – Fernando Pallocchini (9 dicembre 2018)

 

Le supreme stelle

di Peppino Paternesi

 

In sul versar del Sole

muovano le più belle

e Dio che tutto vuole

…a riveder le Stelle!

A 14 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti