• Spazio pubblicitario disponibile

Vuoi associarti?

Incontri frizzanti al teatro della Filarmonica di Macerata

Print Friendly, PDF & Email
Sono in arrivo Piero Massimo Macchini e Michele Gallucci in “Fatto di coppia”
Macchini-Gallucci

Domenica 13 gennaio alle 17:30 torna la rassegna di grande successo “Cabaret in Filarmonica”: il teatro sociale di Palazzo Bourbon del Monte in via Gramsci a Macerata ospita Piero Massimo Macchini e Michele Gallucci in “Fatto di coppia”.

 

Lo spettacolo

Primo dei quattro appuntamenti con il cabaret di qualità, quello di Macchini e Gallucci non è uno spettacolo ma una vera e propria lite. Si litiga e ci si arrabbia per tutto e su tutto, entrambi sono indisposti, insopportabili e terribili. Lo spettacolo è la rappresentazione di due gatti in un garage alle prese con un solo gomitolo di lana. Chi vincerà? Chi riuscirà a conquistare il gioco tanto agognato per poi essere dimenticato? Una escalation di violenza e contraddizioni al limite del sopportabile. Astio fatto di rimorsi, ricordi e scuse finte. Il passaggio da Nemici per la Pelle a Fatto di Coppia è una scusa per continuare a divertirsi litigando.

 

Piero Massimo Macchini

Coppia comica consolidata, Piero Massimo Macchini e Michele Gallucci riescono a coinvolgere il pubblico per oltre un’ora e mezza in uno scambio scoppiettante e divertentissimo.

Macchini è artista internazionale, che ha portato nei cinque continenti i suoi lavori di visual comedy con il personaggio Dolly Bomba negli spettacoli “Brainstorming” e “Fuori Porta”. In Italia lavora su diversi fronti: teatro, tv, cinema, radio, editoria e web. Fin dagli esordi si rivela talento comico di razza, con proposte di qualità come “Complesso di Edipo in Tour”, “ScherziAMO”, “Radical Grezzo”. Innovativi e molto apprezzati dal pubblico anche il live show di 12 ore,un progetto multimediale dal titolo “Marche Comedy Record”, e il demotivational show “Marche-ting” per la regia di Priscilla Alessandrini.

 

Michele Gallucci

Michele Gallucci è attore, comico, dj e venditore d’aria, così si legge nella sua biografia, inizia la carriera artistica nel 2001 proprio al fianco di Piero Massimo Macchini. Formatosi in improvvisazione teatrale con Improvvivo e nella comicità con Domenico Lannutti, col trio “I Digeribili” ha preso parte per anni ai laboratori Zelig di Cesena, Rimini, Bellaria, Bologna. Dal 2010 partecipa come attore e autore alla realizzazione del progetto Marche Tube.

 

Prossimi incontri

Per altre tre domeniche, 20 e 27 gennaio e 3 febbraio, sempre alle 17:30 “Cabaret in Filarmonica” propone Sergio Viglianesi in “Dio perdona… Il Meccanico no!!”, David dal Fiume in “Incredibilmente…Vero!?”, Cesare Catà in “Fate caprine e cavalieri erranti – Lezione spettacolo su Miti e Leggende dei Monti Sibillini”.

La rassegna è realizzata con il patrocinio del Comune di Macerata e il sostegno di Tecnostampa e Banca Mediolanum di Macerata.

9 gennaio 2019

A 5 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.707.657