Volley A2, alla Menghi Shoes serve l’aiuto del pubblico per vincere

Print Friendly, PDF & Email

L’undicesima giornata di Serie A2 Credem Banca – Girone Bianco vede lo scontro diretto tra MenghiShoes e KemasLamipel Santa Croce. Le squadre hanno gli stessi punti ed entrambe stanno vivendo un momento difficile in campionato. Santa Croce viene da due sconfitte consecutive ma da questa settimana ha potuto contare sul lavoro di Cezar Douglas, che affianca Alessandro Pagliai, subentrato a Michele Totire. I Lupi sono in cerca di riscatto per una stagione vissuta fin qui al di sotto delle aspettative. Tuttavia, anche la MenghiShoes ha bisogno di punti per scacciare le ultime prestazioni esterne dalle quali sono arrivate due sconfitte. In casa i biancoverdi hanno dimostrato di poter dare qualcosa in più e servirà proprio l’appoggio del pubblico per aiutare la squadra a ritrovare continuità.

 

L’intervista a Emanuele Miscio

Parliamo della gara con Emanuele Miscio, palleggiatore e uno degli uomini di esperienza della MenghiShoes.

Vi aspetta una sfida tirata?

“Entrambe le squadre daranno il massimo per cercare la vittoria, sarà una battaglia. Noi ci teniamo particolarmente visto che giochiamo davanti al nostro pubblico e vogliamo riprendere a fare punti”. In un momento difficile può fare la differenza avere il pubblico dalla propria?

“Certo, il pubblico è importantissimo, ci da sempre una mano e speriamo che domenica possa caricarci ancora di più. Non a caso alla Marpel Arena siamo sempre riusciti ad esprimerci al massimo”.

Una vittoria potrebbe segnare la svolta vista la classifica corta?

“La classifica dimostra quanto il campionato sia equilibrato. Anche le prime possono perdere punti con le ultime e con qualche risultato positivo consecutivo si possono scalare posizioni. Noi intanto dobbiamo però concentrarci sulla gara di domenica e migliorare in trasferta”.

La sfida tra MenghiShoes e KemasLamipel Santa Croce sarà trasmessa in diretta streaming domenica alle ore 18 su Diretta Lega Volley Channel.

19 gennaio 2019

A 2 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti