• Spazio pubblicitario disponibile

Vuoi associarti?

Macerata, in Filarmonica “Due” con Piero Piccioni e Adamo Angeletti

Print Friendly, PDF & Email
Spettacolo in prima assoluta con ingresso gratuito fino a esaurimento posti
Piero Piccioni e Adamo Angeletti

Domenica prossima 10 febbraio, alle 17:30, a Macerata presso la Filarmonica in via Gramsci, debutta “Due” il nuovo spettacolo con Piero Piccioni, interprete intenso e coinvolgente, e il M° Adamo Angeletti al pianoforte: un testo emozionante e sorprendente accompagnato dalla musica romantica e rivoluzionaria di Listz e Bartók. Da un’idea di Piccioni, uomo di palcoscenico dalla lunga esperienza in proposte di qualità come la Compagnia di Musicultura e “Sibillini e dintorni” per citarne solo alcune, lo show è una trama di musica e parole, scritte da Valentina Capecci, sceneggiatrice e scrittrice per teatro, cinema e televisione.

E come la vita, “dissonante e contraddittoria” nelle note di Piero Feliciotti, anche il teatro sa riservare delle sorprese quando si compie quell’atto di fiducia di sedersi e affidarsi per una serata, sospendendo ciascuno le proprie preoccupazioni.

“Emozioni, passioni, azioni – assicura Feliciotti – saranno ben presenti ma affidate nelle mani di qualcun altro. Alleggerito dal peso di agire in prima persona, lo spettatore felice può sognare, ad occhi aperti qualcuno, e qualcun altro perfino ad occhi chiusi. Questo congegno potente di sospensione della realtà apre le porte dell’immaginazione, ci fa sentire pazienti e generosi o coraggiosi, oppure maligni e perfidi, ma alla fine ci tranquillizza e ci libera per un po’”.

Per creare la giusta atmosfera, intima e suggestiva, alla voce profonda di Piero Piccioni si accompagnerà la musica di compositori geniali e indimenticabili per l’esecuzione di Adamo Angeletti.

Pianista maceratese e interprete raffinato di un ampio repertorio che spazia dalla musica da camera e liederistica alla musica contemporanea, Angeletti suonerà di Franz Liszt Chapelle de Guillaume Tell da Années de Pèlerinage e Vallée d’Obermann da Années de Pèlerinage “Parafrasi da concerto su Rigoletto di Verdi”, e di Béla Bartók Danze in ritmo bulgaro n.1 e n.4 da Mikrokosmos.

Lo spettacolo in prima assoluta domenica 10 febbraio alle 17:00 alla Filarmonica è a ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Per informazioni 392-6563425, showdue@gmail.com.

8 febbraio 2019

A 3 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.432.840