• Spazio pubblicitario disponibile

Vuoi associarti?

San Ginesio, incontro con esperti sul gioco d’azzardo patologico

Print Friendly, PDF & Email
Unione Montana dei Monti Azzurri: bruciati nelle slot machine 34 milioni di euro nel 2017
san-ginesio-ospedale dei pellegrini

“G-lab laboratorio di idee” è un’associazione giovanile nata a San Ginesio nel dicembre 2016. Sono diverse le attività svolte, con l’obiettivo di arricchire la vita collettiva e culturale del comune e del territorio di cui fa parte, con un’attenzione particolare alle problematiche che colpiscono le comunità locali.

 

34 milioni di euro 

Guardando i dati forniti dal sito internet http://lab.gedidigital.it/gedi-visual/2018/italia-delle-slot-2/, in particolare dell’intera Unione Montana dei Monti Azzurri, nell’anno 2017 risulta essere stata giocata, nelle slot machine e video lottery, la cifra complessiva di € 34.084.810,00. Per questo motivo il gioco d’azzardo patologico, in particolare quello legato alle slot machine, costituisce una questione tanto allarmante quanto poco dibattuta e richieda da parte di tutti, cittadini e amministratori, un’attenta attività di controllo.

 

I relatori

Per affrontare questo tema e avere delle informazioni utili, il 2 marzo, alle ore 18, nella Sala Consiliare del Comune di San Ginesio, “G-lab laboratorio di idee” ha organizzato un incontro dal titolo “Slot machine e gioco d’azzardo, impatto sociale e sanitario del fenomeno” con due esperti: Paolo Nanni (Dipartimento Dipendenze Patologiche Area Vasta 3, ASUR Marche) e Franco Micucci (Rete Slotmob Marche), che tratteranno il fenomeno sia dal punto di vista sociale e sanitario che dal punto di vista delle normative che i comuni possono applicare per arginarne la diffusione.

 

I Sindaci invitati

Gli organizzatori hanno invitato all’evento con pec, oltre il Presidente dell’Unione Montana Monti Azzurri, anche i sindaci dei comuni circostanti: Belforte del Chienti, Caldarola, Camporotondo di Fiastrone, Cessapalombo, Colmurano, Gualdo, Loro Piceno, Monte San Martino, Penna San Giovanni, Ripe San Ginesio, Sant’Angelo in Pontano, Sarnano, Serrapetrona, Tolentino, Urbisaglia.

L’incontro è patrocinato dal Comune di San Ginesio.

27 febbraio 2019

A 2 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.876.041