MenghiShoes vince contro il Mondovì primo il classifica

Print Friendly, PDF & Email

Grande prestazione degli uomini di Adriano Di Pinto che si impongono in casa della capolista per 3 a 1. Una vittoria sudata e cercata fortemente dopo una sfida difficile, combattuta su ogni punto, che ha visto due squadre darsi battaglia in ogni set e non mollare un centimetro. Stavolta la MenghiShoes è riuscita a tenere il vantaggio prendendosi tre punti importanti e una vittoria di grande prestigio.

 

La cronaca

Mondovì si presenta con Pistolesi in regia, capitan Morelli opposto, Treial e Biglino centrali, Borgogno e Kollo in banda, Pasquale Fusco libero. La MenghiShoes risponde con Partenio al palleggio, opposto Tiurin, centrali Franceschini e Bussolari, in posto quattro Casoli e Nasari, libero Gabbanelli.

Primo set – Inizio di gara molto equilibrato con Tiurin che prova a mandare in vantaggio i suoi ma gli avversari si tengono incollati sul 6-6. La battaglia continua con le due squadre che restano vicine, con pochi punti di distanza, fino all’ace per Macerata che manda gli uomini di Di Pinto sul 20-23. Mondovì reagisce, va sul 22-23 poi sbaglia Kollo e il primo set è degli ospiti.

Secondo set – Anche il secondo set parte equilibrato poi la MenghiShoes comincia a macinare punti e chiude sul 18-25.

Terzo set – Il terzo set vede ancora un testa a testa tra le due formazioni fino al 15-17. I padroni di casa si scuotono, pareggiano e ribaltano il risultato e con il punto decisivo di Terpin riaprono la partita.

Quarto set – Nel set decisivo le squadre arrivano al 17-17 combattendo su ogni punto. I biancoverdi riescono quindi ad allungare sul 20-22 poi ci pensa Tiurin a chiudere set e incontro a favore di Macerata.

 

Il tabellino

Synergy Arapi Mondovì 1

Menghi Shoes Macerata 3

 

Parziali

23-25, 18-25, 25-23, 23-25

 

Synergy Arapi Mondovì

Morelli 8, Kollo 16, Treial 12, Pistolesi 3, Terpin 10, Biglino 4, Borgogno 21, Fusco. Non entrati: Bosio, Buzzi, Spagnuolo. Allenatore: Fenoglio.

 

Menghi Shoes Macerata

Franceschini 9, Nasari 13, Casoli 15, Molinari, Tiurin 34, Bussolari 1, Partenio 5, Gabbanelli. Non entrati: Miscio, Tartaglione, Condorelli. Allenatore: Adriano Di Pinto.

25 marzo 2019

A 2 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti