Camerino, “Concerto di Primavera” nel Monastero di Santa Chiara

Print Friendly, PDF & Email

Continuano gli appuntamenti di Musica in Monastero organizzati dall’Istituto musicale Nelio Biondi di Camerino con la collaborazione delle Sorelle Povere di S. Chiara e il patrocinio del Comune di Camerino.

Dopo il successo degli ultimi concerti non poteva mancare l’inno in musica alla primavera, che si terrà domenica 7 aprile alle ore 10:15 nel nuovo monastero di Santa Chiara a Camerino.

Il “Concerto di Primavera” vedrà protagonisti gli studenti del Conservatorio di Musica “G. Rossini” di Pesaro diretti dal M° Alberto Domizi che suoneranno in favore delle popolazioni colpite dal sisma.

L’ambiente di un Conservatorio di Musica può sembrare lontano ed estraneo a questi problemi, ma le vicende legate al sisma non hanno lasciato indifferenti studenti e insegnanti. Lo sviluppo della componente umana è d’altronde un elemento essenziale nella formazione di un musicista: chi desidera comunicare qualcosa attraverso le note, chi vuole esprimersi veramente attraverso lo strumento, non può prescindere dallo sviluppo della propria sensibilità.

Il gruppo musicale è composto da 13 musicisti  iscritti ai corsi preaccademici, Ordinamentale, Trienni di I Livello e Bienni di II Livello del Conservatorio Rossini di Pesaro. I sassofonisti sono tutti iscritti nella classe del M° Alberto Domizi, il chitarrista, iscritto al 10° anno del Vecchio Ordinamento, è allievo del M° Pasquale Filosa, il clarinettista, iscritto al 2° anno del Triennio, è allievo del M° Romolo Canini. Si esibiranno proponendo un repertorio musicale di vario genere con musiche da film, ragtime e celebri brani classici.

#ilsismanonfermeràlamusica

3 aprile 2019

A 3 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti