Intorno ai Giardini Diaz: non ci sono scuse, questo è degrado!

Print Friendly, PDF & Email

Siamo stanchi di ripetere le stesse cose, ci riproviamo su pressione di cittadini che non sono più allibiti ma cominciano a essere inca… ati. Il luogo è transitato, ora le scale presentano una grossa buca adatta per spezzare le caviglie dei passanti, il torrione fa schifo, senza mezzi termini, un tempo c’erano due panchine con tavolinetto, rotte dai soliti vandali e mai riparate. Il luogo, che non è proprio defilato dalla città, si presenta in uno stato pietoso dove l’incuria domina incontrastata. Eppure ci passano tante persone, è una circonvallazione frequentata dai maceratesi che fanno attività fisica, ci sono le corsie per il gioco delle bocce, lì vicino c’è un frequentato circolo di anziani.

La città è bella quando è curata in ogni sua parte, il che qui non accade.

Qui è come la polvere messa sotto il tappeto. Solo che non c’è il tappeto a nascondere!

3 aprile 2019  

A 5 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti