San Severino Marche si diverte tra nuova musica e vecchi motori

Print Friendly, PDF & Email

Motocross d’epoca – Le vecchie glorie, di quando si spingeva sui pedali per accendere il “cinquantino”, sono scese in pista sul circuito di San Pacifico per la prima di tre tappe della “Coppa 100 Dollari”, rivisitazione in chiave goliardica della competizione internazionale di motocross che, dalla metà degli anni ’60 e fino agli anni ’90, ha visto protagonisti i migliori piloti del mondo nel darsi battaglia tra il circuito settempedano e quelli di Cingoli, Esanatoglia e Apiro. Una grande giornata di divertimento quella ospitata domenica scorsa grazie all’iniziativa del “Club 2 Ruote 1 Motore Adventure Fan”.

La competizione, riservata ai motori a pedali da 50 cc di cilindrata, ha fatto scaldare i motori di vecchi Garelli, Piaggio e Beta e salire in sella piloti vestiti, per regolamento, con abbigliamento da cross tipico degli anni ’70. La seconda “tappa” della “Coppa 100 Dollari” si terrà il 30 giugno nell’anello di piazza del Popolo mentre la tappa conclusiva, la terza, è attesa per il 6 ottobre.

Il concerto – La suggestiva cornice di piazza Del Popolo, luogo simbolo della città di San Severino Marche, il 7 agosto prossimo ospiterà l’unica tappa marchigiana del tour #giovanipersempre di Irama, il giovane cantautore vincitore della XVII edizione del talent show “Amici” di Maria De Filippi che ha debuttato nel panorama discografico partecipando al Festival di Sanremo, per la prima volta, nel 2016 con il singolo “Cosa resterà”, grazie al quale ha vinto la sfida tra i giovani. Irama, che ha conquistato il settimo posto all’ultima edizione del festival della canzone italiana con “La ragazza con il cuore di latta”, ha deciso di aggiungere la tappa settempedana in un tour che toccherà le più importanti piazze d’Italia.

I biglietti sono già in vendita online sul circuito TicketOne www.ticketone.it e nelle prossime settimane saranno disponibili anche presso la Pro Loco.

Sono acquistabili biglietti Special Plume che danno diritto al check-in personalizzato con lo staff presente sul posto, a un accesso early entry prioritario, all’accesso esclusivo al soundcheck prima dello show e a un gadget omaggio.

10 aprile 2019

A 1 persona piace questo articolo.

Commenti

commenti