• Spazio pubblicitario disponibile

Vuoi associarti?

È merito di un maceratese se facciamo auguri di Pasqua… precisi!

Print Friendly, PDF & Email
L’abate e astronomo Lodovico Maria Ciccolini nel 1817 perfezionò il calcolo 
pizza di pasqua

Se ne accenna su “Storia di Macerata” vol. V del 1993, lo ha ricordato il 17 aprile Giammario Domizi durante una delle conferenze da lui condotte presso la Biblioteca Mozzi-Borgetti a tema “maceratesi illustri”, e ci piace sottolinearlo ancora: se oggi sappiamo con precisione che è Pasqua, lo dobbiamo a un maceratese, l’abate astronomo e metereologo Lodovico Maria Ciccolini, che nel 1817 pubblicò il volume “Formole analitiche pel calcolo della Pasqua e correzione di quelle di Gauss”.

Buona Pasqua a tutti da La rucola.

21 aprile 2019

A 7 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.876.035