Carlo Sabatucci Frisciotti Stendardi, una vita legata al tennis

Print Friendly, PDF & Email

Nella sua casa di Civitanova Alta, è deceduto Carlo Sabatucci Frisciotti Stendardi. É stato un buon giocatore di tennis e un dirigente di spicco del tennis regionale e non solo. Nel 1962 ha fatto parte della Commissione nazionale giovanile. Figlio d’arte (il padre Francesco è stato uno dei primi presidenti del tennis maceratese, giudice arbitro e fiduciario provinciale FIT), diventa GA nel 1958, rimanendo nei quadri fino al 1975 e dirigendo manifestazioni importanti tra cui un incontro internazionale femminile a San Benedetto del Tronto.Nel 1960 e nel 1962 è eletto presidente del Comitato regionale Marche, di cui sarà anche Commissario straordinario nel 1968/69. Ha ricoperto anche l’incarico di Fiduciario provinciale di Macerata nel 1960. La sua ultima partecipazione pubblica nel tennis è stata nel 2014 a Macerata, alla presentazione del libro “90 anni di tennis maceratese”.

Carlo Capodaglio

28 maggio 2019

A 9 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti