• Spazio pubblicitario disponibile

Vuoi associarti?

Sopre un libbru de littura / un frichì de testa dura… “L’uragano”

Print Friendly, PDF & Email
Poesia dialettale di Arcangelo Caracini pubblicata sul mensile “La rucola” n° 94
uragano

Sopre un libbru de littura

un frichì de testa dura

se sforzava de capì.

Dimme, vabbu, che vurdì:

“Si scatena l’uragano?”

 

Per prudenza dico piano:

“Figliu caru, fatte cuntu,

ch’io dicesse a mamma tua

che lu torto adè lu sua;

l’uraganu è quillu appuntu!”

Arcangelo Caracini

29 maggio 2019

A 13 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.876.041