• Spazio pubblicitario disponibile

Vuoi associarti?

Le casette di legno del sisma del 1997 ancora sono efficienti

Print Friendly, PDF & Email
Molti Comuni le affittano in estate perché le persone ci vanno a passare le vacanze
case legno terremoto 1997 ph f.pallocchini

Tanto pe’ fàvve capì la diferènza. Quesse adè le casette de legno de lu teremotu der 1997: dopo più de vent’anni angora pare nòe e non adè costate ‘n’esagerazio’. La jende c’è stata vè’ e no’ je s’è rutto cosa. Addirittura ci sta quilli che le pija in affittu pe’ passacce l’istate. Adesso li discursi è pochi… A ‘lli pòri terremotati nostri j’ha dato le casette de cartó’, llà pe’ li paesi angora ci sta le macerie, tandi angora vive in albergu o su li containere e quarcunu non ci sta più perché s’è ‘mmazzatu. Visto che vèlle persongine che ‘lla ‘òrda imo mannato a goernà’? E angora discore…

 

Traduzione

Tanto per farvi capire la differenza. Queste in foto sono le casette di legno del terremoto del 1997: dopo più di 20 anni ancora sembrano nuove e non sono costate una esagerazione. Le persone ci sono vissute bene senza che si rompesse qualche cosa. Addirittura ci sono quelli che le prendono in affitto per passarci l’estate. Ora i discorsi sono pochi… ai nostri poveri terremotati (oggi) sono state consegnate casette di cartone, nei paesi ancora ci sono le macerie, in tanti ancora vivono in albergo e nei container e qualcuno non c’è più perché si è suicidato. Avete visto che belle personcine quella volta (2016) abbiamo mandato a governare? E ancora parlano…

8 giugno 2019

A 13 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.721.484