San Ginesio, mostra fotografica “Neglected Roots” di Laura Frasca

Print Friendly, PDF & Email

Sabato 3 agosto, “Neglected Roots”, mostra fotografica di Laura Frasca a San Ginesio il cui reportage fotografico nel Kalimantan (Foresta del Borneo) è stato esposto quest’anno allo Human Rights Festival di Bologna.

L’evento è organizzato dall’associazione “G-Lab laboratorio di idee” e dal Comune di San Ginesio, per il progetto ”Lumière: proiezioni, immagini e parole”. Il vernissage si terrà alle ore 19, presso il loggiato di San Tommaso e Barnaba. L’ingresso è gratuito.

Il progetto fotografico Neglected Roots di Laura Frasca affronta il tema della scomparsa, sempre più rapida, della foresta del Borneo. Il pomeriggio inizierà con la visita al reportage fotografico, seguirà il dialogo con l’autrice a cura di Silvia Luciani.

Afferma Laura Frasca: “Ciò che stiamo negando sono le nostre stesse radici, che ci danno sostentamento e ossigeno. Cosa comporta nell’immediato la scomparsa della foresta? In primis l’estinzione di flora e fauna endemici. I grandi primati, gli oranghi e le scimmie Nasica sono i primi a esserne colpiti. Il popolo dei Dayak deputati da sempre al compito di proteggere la foresta, si stanno omologando alla globalizzazione e arrendendo alla furia cieca delle multinazionali e quindi irrimediabilmente alla perdita della loro foresta”.

L’incontro terminerà con la proiezione del video reportage “Boundless” realizzato da Laura Frasca, Laura Bessega e Silvia Luciani.

Un progetto multimediale che è stato esposto allo Human Rights Festival nel 2015, al TedxBologna “Il mondo delle idee” – Torre Unipol di Bologna e al Workout Pasubio di Parma.

2 agosto 2019

A 2 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti