Il settore giovanile della SS Maceratese è tornato a pieno regime

Print Friendly, PDF & Email

In attesa questo venerdì, alle 19:30, di partecipare alla presentazione di società e prima squadra ai tifosi in Piazza della Libertà a Macerata, il ritrovato settore giovanile della SS Maceratese è ufficialmente e integralmente tornato a pieno regime. Lo ha fatto dopo il raduno pre-campionato della formazione Under19 e delle due squadre categoria Giovanissimi.

I tre gruppi seguono di una settimana il ritrovo delle squadre Allievi, che anche loro avevano ripreso a correre, giocare e divertirsi sul sintetico dello Stadio della Vittoria. Lo storico e suggestivo impianto nel cuore del capoluogo resterà la casa del vivaio biancorosso anche per la prossima stagione, giusto gli Allievi 2004 e i Giovanissimi classe 2006 disputeranno le loro gare interne a Villa Potenza la domenica mattina.

Con il mese di settembre, come da tradizione, scatta anche la stagione del grande bacino rappresentato dalla Scuola Calcio. La SS Maceratese ha indicato in lunedì 2 e martedì 3 settembre, a partire dalle ore 17:00, le due date dedicate alla Leva calcistica, appuntamento abituale per far scoprire la grande famiglia biancorossa.

Alberto Crocioni

La società presieduta da Alberto Crocioni, dopo aver confermato praticamente in blocco lo staff tecnico in virtù dei bei risultati sia in termini di qualità che quantità, attende adesso i nuovi iscritti. La Leva nello specifico è riservata ai ragazzi e ai baby nati tra il 2003 e il 2014, le famiglie pertanto potranno esaudire il desiderio dei loro figli di giocare a pallone nel principale club della città, scoprendo nei dettagli l’offerta tecnica, organizzativa nonché i servizi messi a disposizione dalla SS Maceratese. Per i nuovi iscritti ci sarà la possibilità di usufruire di una settimana di prova gratuita.

29 agosto 2019

A 4 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti