• Spazio pubblicitario disponibile

Vuoi associarti?

Contro de li signori predecava / java dicenno… “La propaganda”

Print Friendly, PDF & Email
Poesia dialettale di ‘Ntunì de Tavarró pubblicata sul mensile “La rucola” n° 254
bandiera rossa

Contro de li signori predecava,

java dicenno ch’è quilli d’ingrasso,

ma li lavoratori ‘n ze fidava

co’ lo vedé che issu java a spasso.

 

Dicìa ch’è troppa la jente uziosa,

se vulìa fa sintì de tutti quanti,

perfino de chi no’ gné importa cosa

dicenno che cuscì non se va avanti.

 

Era ‘n por’òmu che ce tinìa tanto,

ma su la fine ce s’èra ‘vvilitu

co’ lo vedé che pure quilli ‘ccanto

no’ j’èra più fedeli a lu partitu.

 

Cantava ‘na canzona tanto vèlla,

gridava sempre: “Avanti, a la riscossa!”

e stava niru contro la sorella

che gné cantava più “Vandiera rossa”.

‘Ntunì de Tavarró

11 settembre 2019

A 2 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.873.674