• Spazio pubblicitario disponibile

Vuoi associarti?

Macerata, entra nel 7° anno la Scuola Civica di Musica Scodanibbio

Print Friendly, PDF & Email
Un progetto dove pubblico e privato lavorano in sinergia nella formazione musicale
Conferenza stampa Attività scuola civica musica Scodanibbio

Tutto pronto alla Scuola Civica di musica Stefano Scodanibbio per dare inizio alle attività del nuovo anno scolastico 2019/2020. Il settimo dall’apertura di questa importante realtà culturale della città istituita dall’Amministrazione comunale per volontà dell’assessorato alla Cultura, frutto di un progetto che vede pubblico e privato lavorare sinergicamente nel campo della formazione musicale e che ad oggi conta  250 allievi seguiti da 21 insegnanti.

 

Il metodo

“Il Sistema” è un modello didattico fondato in Venuezuela da Antonio Abreu oltre 40 anni fa  e consiste nell’esperienza del suonare insieme, da subito, in orchestra, ed è una realtà è nata a Macerata nel 2012 creando così un percorso didattico ricco e intenso con lezioni in piccoli gruppi e in orchestra da subito. Si tratta di un progetto che ha una grande valenza sociale perché è aperto soprattutto a chi ha meno opportunità,  infatti la frequenza ai corsi è gratuita per i bambini che hanno un nucleo familiare con reddito basso.”

 

Quattro orchestre per livello di età

Afferma Silvia Santarelli, presidente dell’associazione “Ut-re-mi onlus” che gestisce la scuola: “Iniziamo con i bambini dai 4 ai 5 anni con l’orchestra che chiamiamo ‘di carta’, ossia strumenti costruiti dai loro genitori che saranno un prototipo dello strumento vero, ma che servono ad avviarli alla conoscenza ed all’uso degli strumenti ad arco. Abbiamo 4 differenti orchestre secondo le età e gli anni di esperienza. In questi anni con i ragazzi più grandi abbiamo avuto la possibilità di condividere concerti con la Form ed essere diretti dal M° Francesco Lanzillotta direttore musicale dello Sferisterio”.

 

Novità e progetti futuri

Spiega Adamo Angeletti direttore della scuola: “Importante novità di quest’anno, per i nuovi iscritti dai 4 ai 14 anni, è  un mese di propedeutica musicale gratuita. Inoltre partiranno anche due nuovi corsi di ukulele e drum circle (disciplina che vede un gruppo di persone riunirsi in cerchio suonando percussioni e tamburi di vario genere ndr) mentre per il prossimo anno scolastico, oltre le consuete attività, abbiamo in animo di organizzare:

1 – concerti aperitivo;

2 – un progetto didattico per i 250 anni dalla nascita di Beethoven;

3 – un concerto spettacolo per le scuole medie sul cartellone #biancocoraggio del Macerata Opera Festival;

4 – più collaborazione con l’associazione Appassionata;

5 – un progetto di preparazione musicale per ammissione ai conservatori per studenti cinesi”.

 

Iscrizione

Far parte de “Il Sistema” è semplice: basta inviare domanda di iscrizione alla segreteria della scuola entro il 14 settembre 2019 all’indirizzo mail musicamaceratacivica@gmail.com.

Il costo per la frequenza è gratuito per famiglie con fascia di reddito inferiore a 6000 euro, mentre per gli altri è di 30 euro mensili.

13 settembre 2019

A 3 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.873.680