• Spazio pubblicitario disponibile

Vuoi associarti?

Camerino, è arrivato l’Esercito e ricominciano le demolizioni

Print Friendly, PDF & Email
Essendo i mezzi militari sovradimensionati, nelle frazioni intervengono ditte esterne
esercito italiano demolizione

Sono ripartite le demolizioni questa mattina a Camerino dove l’esercito ha provveduto all’abbattimento di un edificio in zona le Conce. È sola la prima di una serie, già programmata, com’era stato anche anticipato nell’assemblea pubblica sulla ricostruzione che si è svolta lo scorso 25 settembre.

L’esercito si occuperà, infatti, di demolire altri sei edifici nella zona di Borgo San Giorgio mentre ulteriori demolizioni nelle frazioni saranno affidate a ditte esterne, vista l’impossibilità dei militari di accedere in alcune aree con i propri mezzi sovradimensionati.

“Finalmente partono davvero le demolizioni – ha detto il sindaco Sandro Sborgia – Negli ultimi due mesi abbiamo programmato una serie di azioni in questa direzione. Sono stati individuati gli atti amministrativi per poter procedere e ne sono in programma altre già nelle prossime settimane. È un passo avanti importanti per la città nell’attuazione di un processo di ripartenza. Tutto ciò che possiamo fare lo faremo con ogni forza. Dobbiamo recuperare il tempo perduto e stiamo cercando di farlo con grandissimo impegno, per il quale ringrazio tutti i componenti dell’amministrazione e dell’ufficio tecnico, così come ogni persona che sta dando il proprio contributo perché ognuno è fondamentale per la città”.

11 ottobre 2019

A 3 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.928.618