• Spazio pubblicitario disponibile

Vuoi associarti?

Potenza Picena, per il “Mugellini Festival” c’è “Robespierre”

Print Friendly, PDF & Email
Alla prova del pubblico del festival l’esordio di una produzione in proprio
potenza picena teatro mugellini

La IV edizione è per il “Mugellini Festival” l’edizione della maturità. Alle collaborazioni prestigiose, cifra del festival dal 2016, si affianca quest’anno la prima produzione in proprio.

È lo spettacolo “Robespierre”, che verrà messo in scena per la prima volta sabato 12 ottobre presso il Teatro Mugellini alle ore 21:15.

L’ispirazione nasce già nel 2018, quando lo scultore piacentino Cristian Zucconi rimane affascinato da una scultura settecentesca di proprietà del Comune di Potenza Picena e decide di ridarle nuova vita. Ne nasce un progetto artistico unico nel suo genere, condotto sotto l’egida della Soprintendenza delle Belle Arti, che abbina antico e moderno in una scultura dal forte impatto emotivo.

Attorno a tale progetto si amalgamo spunti e professionalità artistiche da diversi ambiti artistici: il testo Robespierre di Giovanni Prosperi, la voce e la regia di Maurizio Boldrini, del Minimo Teatro, la presenza scenica della giovanissima attrice Greta Di Lorenzo. Accanto a loro la musica: la fisarmonica di Carlo Sampaolesi e il fado riconosciuto a livello internazionale di Marco Poeta, che sposa il progetto e decide di prendervi parte.

Un evento a tutto tondo, alla prova del pubblico del Festival, in attesa di calcare altri, futuri palcoscenici.

Come tradizione del festival, tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito.

Consigliato il servizio di prenotazione tramite il sito internet e nei MuFe Point.

Info e prenotazioni su www.mugellinifestival.it, tel 0733 1776765.

11 ottobre 2019

A 4 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.928.618