• Spazio pubblicitario disponibile

Vuoi associarti?

Un messaggio di benvenuto a criminali e malfattori

Print Friendly, PDF & Email
Un articolo brevissimo ma esaustivo su come in Italia è privilegiata la delinquenza
paolo d'arpini

In nome dell’accoglienza! Qui, cari criminali, più che in qualsiasi altro luogo, imparerete a sentirvi sicuri e le pene sono miti, quasi inesistenti. Qui potrete divertirvi a compiere furti, rapine, scippi, a violentare disabili e persino vecchiette. Così scaricate la rabbia delle frustrazioni. I minorenni godono l’impunità ma potranno votare. Gli immigrati non vengono perseguiti perché “rifugiati”. Poi questo è il luogo dove si perseguitano solo i piccoli commercianti, gli artigiani e i contadini, detti evasori, ma non chi s’imbottisce e spaccia cocaina e droghe pesanti e dove ferire un carabiniere in servizio comporta l’arresto con il rilascio il giorno dopo… Meglio di così!?

Paolo D’Arpini

5 novembre 2019

A 11 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.996.513