• Spazio pubblicitario disponibile

Vuoi associarti?

Nasce a Roma una nuova componente politica: il Polo di Centro

Print Friendly, PDF & Email
Si richiama all’esperienza dei cristiano democratici e al popolarismo cattolico
mattia-orioli-3

In un momento di fermento politico una nuova compagine s’inserisce tra destra e sinistra e ne relaziona Mattia Orioli che spiega anche le ripercussioni che ci potranno essere a Macerata.

 

I nomi

Il 30 ottobre, a Roma è stato sottoscritto il documento con cui si da vita al polo di centro con le componenti che si richiamano all’esperienza dei cristiano democratici, del popolarismo cattolico aperto anche ai laici riformisti; tra le varie componenti che hanno dato vita a questo polo vi è anche il Nuovo CDU Cristiani Democratici Uniti, con il nostro Segretario Nazionale On. Mario Tassone.

Esprimo profonda soddisfazione per l’importante lavoro avviato da tutte le componenti della federazione che hanno firmato il documento suddetto, le quali sono state veramente numerose, e di cui ne cito solamente il coordinamento provvisorio composto da: Mario Tassone, Lorenzo Cesa, Gianfranco Rotondi, Renato Grassi, Publio Fiore, Paola Binetti, Ettore Bonalberti 2 Peppino Gargani.

La notizia rappresenta una vera novità, un segnale importante non solo per la nostra storia culturale e politica, ma anche e soprattutto per la comunità nel suo insieme, mediante un ritorno alla politica di valori, pensata e ragionata, un traguardo per noi inseguito da tempo.

 

Da Roma a Macerata

Da Roma a Macerata, l’auspicio è che si possa rafforzare sempre più il “centro”, inteso non come un mero spazio geometrico, o d’opportunità, ma bensì come un’area di valori e impegno politico moderato ma determinato, volto al bene della comunità e alla risoluzione concreta di problematiche complesse che toccano la nostra quotidianità.

Pertanto, sulla scia di questa notizia, continua il mio lavoro e impegno, volto a costruire ponti e intese che possano rafforzare, ricucire e ricostruire un centro forte e incisivo, sul piano tecnico – amministrativo e programmatico.

Per quanto riguarda le dinamiche locali, sottolineo l’importanza del processo che insieme come centrodestra Maceratese abbiamo innescato per dare importanza alle questioni della città, partendo proprio dalle tematiche da presentare ai cittadini, aspetto importante per offrire una visione alternativa a quella attuale.

Pertanto, il N.CDU Maceratese, ribadisce l’impegno proteso alla liberazione della città, rispetto all’immobilismo e alla desolazione che l’attanagliano da tempo, rivendicando l’importanza del centro, che rappresentiamo, inteso come area, fucina di idee e di valori imprescindibile per una politica del fare, contribuendo con competenza e umiltà.

Mattia Orioli

7 novembre 2019

A 6 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

Statistiche

  • 4.996.507