Conferenza del Centro Nuoto Macerata all’Istituto Tecnico “Gentili”

Print Friendly, PDF & Email

Con una conferenza tenutasi nell’Aula Magna dell’istituto, illustrando nei dettagli l’iniziativa, è entrata a pieno regime la collaborazione tra il Centro Nuoto Macerata e l’Istituto Tecnico Economico “Gentili” di Macerata.

L’incontro promosso dalla professoressa Paola Galli ha visto la partecipazione delle quattro classi del nuovo indirizzo sportivo, relatori sono stati Franco Pallocchini e Mauro Antonini, vertici dell’associazione natatoria di viale Don Bosco e del Centro Salvamento Marche (sezione formativa della società sportiva).

Hanno descritto gli aspetti gestionali, i ruoli e le figure necessarie all’interno dell’organigramma societario e tutto quello che riguarda la sicurezza e il primo soccorso, con cenni sul Basic Life Support e sul Basic Life Support and Defibrillation (primo soccorso con l’impiego di defibrillatore semiautomatico).

Durante l’evento sono stati presentati anche i corsi per l’Abilitazione al Salvamento, per il Brevetto di Assistente Bagnanti della Federazione Italiana Nuoto Sezione Salvamento e i moduli per l’alternanza scuola lavoro da effettuarsi presso la Scuola Nuoto Federale della FIN.

Il progetto dell’ITE, articolato su più anni e già iniziato nella scorsa stagione, si completerà con le lezioni in acqua che permetteranno agli studenti di ottenere le abilitazioni propedeutiche per arrivare al brevetto di assistente bagnanti. Non bisogna dimenticare che si tratta di un titolo professionale di merito, riconosciuto a livello internazionale dalla ILS e a livello nazionale dai Ministeri dell’Interno e della Difesa, che permette di ottenere un punteggio per l’arruolamento volontario nella Marina Militare e nell’Esercito, l’attribuzione del credito formativo agli esami di Stato della Scuola Secondaria di 2° grado e l’impiego dei militari delle forze armate.

6 dicembre 2019

A 7 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti