“È ditto da sempre: chji stuzzica… non digghjuna!”

Print Friendly, PDF & Email

“È ditto da sempre: chji stuzzica… non digghjuna!” è un piccolo libro di appena 60 pagine, stampato da Stampalibri, frutto della ricerca certosina di Mario Graziosi, coadiuvato nell’impresa da Rita Graziosi e da Walter Ferranti. Sono detti, massime e proverbi del territorio maceratese scritti in dialetto colmuranese e tradotti in italiano. È cultura popolare da non dimenticare. Perché? Ce lo spiega l’autore… “Ci sembra giusto conservarla e diffonderla, anche se nel mondo attuale delle comunicazioni social, dei cambiamenti velocissimi, delle conoscenze che nascono e tramontano rapide, potrebbe apparire una operazione inutile e obsoleta. Crediamo che, in ogni caso, ciò che oggi siamo è il risultato di quel che siamo stati”. Il volumetto si legge d’un fiato, alcune frasi ci sono sconosciute, altre fanno parte della nostra memoria e ci strappano un sorriso ma… quante verità in esse!

Fernando Pallocchini

8 dicembre 2019

A 6 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti