Il 2020 a San Severino Marche parte a suon di musica!

Print Friendly, PDF & Email

Doppio appuntamento in musica per inaugurare il 2020 a San Severino Marche. Il nuovo anno sarà aperto, infatti, da due concerti.

Sabato 4 gennaio il prestigioso teatro comunale Feronia ospita, alle ore 21 con ingresso libero, il tradizionale Concerto dell’Epifania del Corpo filarmonico bandistico “Francesco Adriani”, diretto dal maestro Vanni Belfiore.

Lunedì 6 gennaio, invece, sempre al Feronia concerto gospel “La Voce del Cuore… la musica dell’anima”, concerto per raccolta fondi per le attività dei giovani promosso dal Comune di San Severino Marche. L’appuntamento con “Quelli che… non solo gospel” è per le ore 17:00.

 

“Quelli che… non solo gospel”

Sul palco del Feronia si esibirà il coro “Quelli che… non solo gospel” fondato a Montegranaro dall’idea di un gruppo di persone che, amanti della musica e abituate a cantare, da tempo coltivavano un sogno: realizzare un concerto di Natale diverso dal solito.

Da allora , visto l’enorme e inaspettato successo, il coro ha voluto continuare con impegno il suo grande progetto fino ad oggi, esibendosi in numerosi concerti e riscuotendo entusiastici consensi di pubblico di ogni età.

Il coro offre uno spettacolo entusiasmante e unico nel suo genere: propone un repertorio ampio che abbraccia la musica gospel, soul, spiritual e pop e con la sua musica e le sue coreografie riesce ad alternare momenti di intensa emotività e sacralità, a vere e proprie esplosioni di ritmi e luci, che coinvolgono inevitabilmente il pubblico in un crescendo di divertimento e di forti emozioni.

Con la loro varietà di generi e musiche, i “Quelli che…non solo Gospel” portano avanti il loro progetto con la semplicità e l’allegria che sono state presenti fin dall’inizio e pur essendo accompagnati da grandi musicisti, non dimenticano mai di essere un coro amatoriale, che è riuscito comunque a realizzare un grande sogno e a cantare con uno strumento indispensabile… la voce del cuore.

1 gennaio 2020

A 6 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti