Al Cus Macerata ritorna l’atletica, coach Diego Cacchiarelli

Print Friendly, PDF & Email

L’atletica torna al Cus Macerata! La notizia è di quelle importanti e se vogliamo anche un po’ romantiche, perché il Centro Universitario Sportivo riabbraccia la regina degli sport dopo ben 24 anni: una nuova sezione che rende l’Ente di via Salvatore Valerio una polisportiva a tutti gli effetti.

L’atletica infatti va ad aggiungersi al calcio a5, fiore all’occhiello cussino, alla pallavolo (proprio martedì è cominciato il campionato femminile Csi), al tennis, alle arti marziali e chissà che non possa ripartire anche l’hockey su prato.

Una stretta di mano ha suggellato e formalizzato il grande ritorno.

Protagonisti il presidente del Cus Macerata Antonio De Introna, il vicepresidente Gino Ranciaro, il neo dirigente responsabile della sezione Diego Cacchiarelli e Bruno Dezi che fu alfiere dell’atletica cussina in passato.

“È un piacere ritrovare e riaccogliere l’atletica -spiega il presidente De Introna- e sono ben felice di rimangiarmi la decisione presa nel lontano 1996, anche perché tutto è nato da una serie di sollecitazioni. In primis da parte di vecchi atleti del Cus e dagli stessi studenti dell’Università di Macerata che chiedevano di poter praticare e divertirsi con l’atletica leggera. Non sono mancate poi pressioni da parte del Cusi e della stessa Fidal. Voglio chiarire che non faremo concorrenza ad altre società già esistenti a Macerata come la storica Sef o la nuova potenza Avis”.

La nuova sezione è già attiva e può vantare un interessante gruppo di giovani atleti sia per le discipline veloci che per la marcia.

Per ulteriori informazioni o unirsi agli allenamenti telefonare in segreteria allo 0733 239450.

16 gennaio 2020  

A 5 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti