Salvamento: 1° nelle Marche il Centro Nuoto Macerata

Print Friendly, PDF & Email

Centro Nuoto Macerata, la Ferrari del Salvamento: la truppa biancorossa l’ha fatto ancora, per il 3° anno consecutivo ha dominato i Campionati invernali regionali Assoluti.

Nella vasca di Moie il club presieduto da Mauro Antonini è primeggiato nella classifica a squadre delle Marche conquistando la bellezza di 77 medaglie, con successi e podi maturati in ogni fascia d’età e in ogni competizione.

Esordienti – Nella categoria dei piccolini, gli Esordienti, sono stati Alessia Addimando e Diego Scisciani a regalare gioie con 3 bronzi, rispettivamente due per lei ed uno per lui.

Ragazzi – La categoria Ragazzi ha costantemente occupato il podio in tutte le gare in programma, addirittura monopolizzandolo in tre occasioni. I 100mt nuoto ostacolo sia femminile che maschile sono stati completamente maceratesi grazie a Chiara Balestrini, Giada Leboroni e Margherita Bonvini per le ragazze e Emanuelle Pandele (anche oro nei 100mt percorso misto), Alessandro Pianesi e Francesco Paperi per i ragazzi. Così pure nel 50mt Trasporto Manichino con Francesco Paperi, Francesco Sassaroli e Alessandro Pianesi. Le specialità con le pinne hanno consegnato 3 ori: Margherita Bonvini e Alessandro Pianesi nel Lifesaver e Maria Chiara Balestrini nel 100mt Trasporto Pinne (più il bronzo di Giorgia Foglia). Strepitosa nel trasporto a rana la giovane Sara Concettoni, migliore delle Marche nello sprint Manichino e nel 100mt percorso misto.

Juniores – Tra gli Juniores magnifico Riccardo Brancadori che ha vinto 4 ori su quattro gare disputate ottenendo sempre il pass per i Campionati italiani. Non solo, ha ottenuto soddisfazioni “Assolute” con 3 argenti e un bronzo e altri 2 ori nelle staffette 4×50 Ostacolo (Biaggi, Brancadori, Menchi, Pandele) e 4×50 mista (Biaggi, Brancadori, Menchi,V. Zaffrani). Mel 200mt nuoto Ostacolo il primo gradino del podio di Riccardo è stato condiviso con il suo compagno di squadra Alessio Biaggi, anche lui straordinario nelle sue specialità con due ori e due argenti. A completare i podi Pietro Ripani (2° nel misto, 3° nell’ostacolo), Leonardo Mottola (3° nel misto) e Serena Lulaj (2° nel pinnato, 3° nell’ostacolo e nel torpedo).

Cadetti e Senior – Per i più grandi, Cadetti e Senior, gli alfieri del Centro Nuoto Macerata sono stati Maria Chiara Cera e Riccardo Zaffrani Vitali con due ori a testa, la prima nel 200mt Ostacolo e nel 100 pinnato, il secondo nel trasporto pinne e nel Life Saver. Quest’ultima prova, con un crono sensazionale di 59”70, ha garantito l’accesso al Campionato Assoluto Estivo riservato ai top atleti italiani. Gli altri titoli Assoluti regionali sono arrivati da Giorgia Scoccia (trasporto manichino), Daniela Montecchia (Percorso Misto). A medaglia di categoria anche Silvia Smorlesi col poker di podi in 4 gare, Lorenzo Menchi e Elena Pierluigi. Infine a suggellare la fantastica prova di squadra 4 ori e 2 bronzi con le staffette.

24 febbraio 2020

Sii il primo a dire che ti piace

Commenti

commenti