Gioiosi versi di Peppino Paternesi: “Al profondo cuore”

Print Friendly, PDF & Email

Ti curvi l’allegrezza / nel discendente Sole / e cogli Giovinezza, / un mazzolin di Viole.
Incedi la più Bella, / la Gazza saltellante / e spicca Rondinella / dal volo trasvolante.
Avanzi elettiva / per Vita prestigiosa / e doni trasmissiva, / la voglia luminosa.
Sussegui fedelmente, / questo languido Fiore / e sogni soavemente / nel tuo profondo Cuore.

Peppino Paternesi

16 giugno 2020

Sii il primo a dire che ti piace

Commenti

commenti