Ecco un altro furbetto… che aveva trovato il sistema per non pagare l’albergo

Print Friendly, PDF & Email

In albergo: “Il vostro albergo è una topaia!” – “Ma che dice signore!?” – “Venga su nella mia stanza a vedere”. L’albergatore sale ed effettivamente in giro ci sono escrementi di topo e… pure il topo! Mortificato chiede scusa e accondiscende alla richiesta del cliente di non pagare la stanza. Però… gli albergatori si conoscono un po’ tutti e parlano fra loro passandosi informazioni. In questo modo hanno scoperto che il tipo, dello Utah, ripeteva lo scherzetto un po’ ovunque: si portava il topo nella stanza, in valigia, per poi lasciarlo libero. Gli albergatori hanno atteso al varco il truffatore e appena costui… ha “trovato” il topo in camera poco dopo è stata la polizia a trovare lui.

18 ottobre 2020

Sii il primo a dire che ti piace

Commenti

commenti