Centinaia di persone coinvolte a Treia nei corsi di nordic walking e di scacchi

Print Friendly, PDF & Email

Attività fisica da fare a casa nel periodo del lockdown, corso di nordic walking, camminate serali estive per contrastare la vita sedentaria ed un corso di secondo livello di scacchi per ragazzi.

Sono questi gli “ingredienti” dell’iniziativa “Sport a Treia” che è stata avviata nella scorsa primavera e che ha dato l’opportunità a numerosi cittadini di praticare varie discipline sportive.

Un ruolo particolarmente importante per la realizzazione dei vari interventi progettuali è stato svolto dai tecnici Alessia Testa (attività fisica), Danilo Tombesi (nordic walking), Marco Pelagalli e Dante Guglielmi (scacchi).

Per chi fosse interessato le lezioni di attività fisica e di scacchi sono ancora a disposizione dei cittadini. I video, infatti, sono disponibili sul canale Youtube Unione Sportiva Acli Marche, sul sito www.usaclimarche.com o sulla pagina facebook Unione sportiva Acli Marche – progetto “La ginnastica della memoria”.

 La serie di manifestazioni è stata organizzata dall’U.S. Acli, dall’Asd Green Nordic Walking e dall’amministrazione comunale di Treia col sostegno della Regione Marche, ai sensi della Deliberazione di Giunta Regionale n. 386/2019 (Misura 7) ed ha coinvolto centinaia di persone provenienti non solo da Treia.

12 novembre 2020

Sii il primo a dire che ti piace

Commenti

commenti