A Palazzo Buonaccorsi l’impianto di climatizzazione non funzionava dal 2019

Print Friendly, PDF & Email

Riparazione dell’impianto di climatizzazione di Palazzo Buonaccorsi: la Giunta delibera 36mila euro per la riattivazione dei riscaldamenti.

Vista la necessità di un intervento di manutenzione straordinaria in quanto da circa tre anni non viene più assicurato un riscaldamento degli ambienti consono all’attività dei dipendenti e dell’utenza nonché alla corretta conservazione delle opere custodite presso Palazzo Buonaccorsi, la Giunta, questa mattina, ha deliberato la riparazione dell’impianto stesso per un importo di circa 36mila euro.

«Siamo intervenuti immediatamente nel risolvere uno dei problemi, tra i tanti, relativi a Palazzo Buonaccorsi – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Marchiori -; quello del ripristino dell’impianto di climatizzazione che veniva richiesto da tempo».

«Abbiamo ascoltato le sollecitazioni e le denunce dei dipendenti, che vanno avanti dal 2019, e abbiamo dato prontamente una risposta a una questione che non si riferisce solo al rischio di danneggiamento delle opere ma anche al fatto di garantire un luogo salubre per i dipendenti che lì lavorano» ha aggiunto l’assessore alla Cultura Katiuscia Cassetta.

21 gennaio 2021

Sii il primo a dire che ti piace

Commenti

commenti