Ultime notizie da Treia – Progetto sul cicloturismo e corso di scacchi gratuito

Print Friendly, PDF & Email

Cicloturismo – Non solo downhill ed enduro nella conosciutissima località di San Lorenzo ma anche il cicloturismo. È questa la linea d’azione su cui sta scommettendo l’amministrazione comunale di Treia, che ha deciso di sottoscrivere il protocollo d’intesa relativo al progetto “Noi Marche Bike Life” per la promozione cicloturistica, una iniziativa dell’associazione “Noi Marche” nata nel 2012 e che vede l’adesione anche dei Comuni fondatori di Civitanova Marche, Appignano, Cingoli, Fiastra, Montegranaro, Morrovalle, Penna San Giovani e Sarnano oltre ai nuovi ingressi di Macerata, Colmurano, Francavilla d’Ete, Loro Piceno, Montegiorgio, Potenza Picena, Ripe San Ginesio, Sant’Angelo in Pontano, San Ginesio, San Severino Marche e Urbisaglia.

Gli obiettivi del progetto sono: la realizzazione di un percorso cicloturistico permanente tra i vari Comuni che hanno aderito con la relativa mappatura e tracce GPS, da scaricare gratuitamente; la creazione di un network tra tutti gli operatori interessati al cicloturismo; la realizzazione di un prodotto cartaceo e multimediale con l’inserimento gratuito di tutte le notizie utili al cicloturista come luoghi da visitare, presenza di Bike Hotels o Bike Friendly, dove noleggiare una bici o come prenotare una guida specializzata o quant’altro utile al visitatore.

Negli itinerari saranno fornite informazioni su cosa visitare, dove mangiare, dove acquistare prodotti tipici, dove contattare una guida cicloturistica: Noi Marche Bike Life è pronta per creare un territorio organizzato e per accogliere tutti gli amanti del bike che vorranno visitarlo.

L’Amministrazione comunale di Treia confida in questo progetto che vede sia in ambito regionale che in quello locale una destinazione cicloturistica, con la possibilità di rilancio delle aree colpite dal sisma e l’obiettivo, inoltre, di diversificare e destagionalizzare il turismo marchigiano sia nelle aree montane che sulla costa, attraverso l’avvio di uno sviluppo turistico sostenibile, in grado di creare un nuovo indotto economico ed occupazionale.

Corso gratuito di scacchi – Anche a Treia prenderà il via il 18 febbraio un corso gratuito on line di scacchi organizzato dal comitato regionale Marche dell’Unione Sportiva Acli e dall’Associazione di volontariato Delta.

Dante Guglielmi

Il corso è riservato a cittadini residenti nei comuni di Arquata del Tronto, Ascoli Piceno, Maltignano, Castorano, Venarotta, Ortezzano, Treia, Pioraco, Offida e Cossignano, comuni che collaborano alla realizzazione dell’iniziativa visto che hanno concesso il patrocinio e promuovono le attività progettuali nel proprio territorio di riferimento.

Marco Pelagalli

Le lezioni saranno messe a disposizione dal 18 febbraio ogni giovedì alle ore 21 (con visibilità anche in altri orari) sul gruppo facebook “U.S. Acli Sport Sociale”. Per partecipare occorre preiscriversi al numero 344.2229927 (al quale si possono chiedere ulteriori informazioni) e avere un profilo facebook attivo. Le lezioni saranno tenute dagli istruttori Dante Guglielmi e Marco Pelagalli.

Sii il primo a dire che ti piace

Commenti

commenti